Letture per il baby - I preferiti di Viola

Viola da un po' di mesi adora i libri!
Ricordo ancora che il suo primo libro era quadrato, tutto colorato, di stoffa e con una pagina "rumorosa"! Quanto ci ha giocato!
Ora che ha un anno e due mesi, la sera adora stare nella sua cameretta a sfogliare libri e appena ci sediamo sul tappeto con lei, ci mostra uno dei suoi tanti libretti per leggerlo insieme: la cosa buffa √® quando ci fa leggere anche 5/6 volte di seguito la stessa storia! ūüėä

Questi sono gli ultimi acquisti/regali che mia figlia ama tanto sfogliare e risfogliare.

COLLANA SCOPRI E GIOCA - Gallucci editore
Questa collana √® adatta ai bimbi con +10 mesi ed √® composta da tantissimi libretti.
La trovo molto carina perch√® le pagine sono grosse (quindi pi√Ļ difficili da strappare) e sono interattive: in ogni pagina c'√® la possibilit√† di scoprire il movimento delle cose con il semplice ditino-cursore.
Noi abbiamo Il mare, L'asilo nido e I colori



Su consiglio della libraia, abbiamo comprato questo bellissimo libro a Viola per Natale.
La storia è ambientata di notte, i disegni sono favolosi e molto dettagliati, così come stupendi sono i colori.
la particolarità del libro è l'avere i disegni in rilievo e dei piccoli pulsanti che, se premuti, riproducono il suono del soggetto a cui si riferiscono: i vostri bimbi potranno così sentire il rumore del vento, le fusa dei gattini, il verso del gufo!
A Viola piace molto, ed ogni volta che tocca il pulsantino ed sente il suono rimane stupita!
Della stessa categoria trovate anche Il Giardino e La Giungla.


Alice è felice è davvero un libro molto bello.
Oltre ad avere le pagine plastificate (a prova di bambino unenne) e i disegni dai colori accessi, porta il piccolo lettore a muovere i primi passi nel mondo delle emozioni.
Viola può così scoprire cosa aiuta Alice a tornare felice, dopo un momento di tristezza e cosa si prova quando si attraversano questi due sentimenti.
Super consigliato, anche per bambini un po' pi√Ļ grandicelli.
Della stessa collana è possibile trovare Teresa è triste, Patrizio ha paura e Renato è arrabbiato.



0 commenti