Amore, usciamo?

photo - tumbrl

Ho sempre pensato che dietro ad un bambino felice debbano esserci due genitori felici.
Nei primi mesi con una nuova vita, ci sono moltissime cose che rendono felici due neo-genitori: i primi sorrisi, le prime paroline, le notti in cui il pupo dorme senza mai svegliarsi, i piccoli momenti per le nuove conquiste (io, ad esempio, ho pianto quando Viola si è girata a pancia sotto, quando si è seduta per la prima volta e quando ha detto mamma, ovviamente!).
Nei primi mesi di vita da neo-genitori, ci sono anche tanti momenti di tensione, di fatica immensa, di nervosismo (per noi ci sono stati): per la stanchezza, per le mille poppate infinite, per le notti insonni, per i pianti disperati a cui non riesci a dare risposta.
A volte per ritrovare la serenità come genitori, basta - a mio avviso - ritrovarsi come marito e moglie (o come fidanzati!).
Da quando Viola è nata ho sempre pensato che ogni tanto io e mio marito dovessimo rimanere da soli un po', anche solo per fare la spesa, per non dimenticare chi eravamo prima dell'arrivo della nostra bimba, per ricaricare le batterie, per riprendere fiato.
Grazie all'aiuto dei nonni, che ogni tanto sono ben contenti di diventare baby-sitter e di portare al parco la loro nipotina, a volte prendiamo lo scooter e corriamo in centro: una passeggiata di mezz'ora, un  gelato e via di nuovo a casa, dalla nostra bimba che ci accoglierà con un sorrisone - tempo stimato un'ora di assenza e batteria ricaricata al 100% - e noi la stringeremo con un abbraccione forte forte.
Credo che anche a Viola faccia bene staccarsi da noi ogni tanto: penso che, come una persona grande, a volte voglia la sua indipendenza e voglia "allontanarsi" da chi sta con lei 24 ore su 24.
Ovviamente con l'inizio dell'asilo è un po' diverso.. le ore passate insieme si riducono ma in ogni caso credo che ogni tanto qualche momento da fidanzatini per mamma e papà sia necessario ugualmente!! ;)
Credo che questo sia alla base di una relazione sana tra genitori e figli e, ad intuito, credo che sia necessario anche quando i bimbi sono così piccini: immagino che possa aiutarli ad essere più indipendenti e a ricaricare le loro batterie per le mamme rompiscatole :) .
Voi cosa ne pensate?
Lasciate mai i figli a qualcuno per prendervi del tempo per voi stessi?


Commenti