{ombrelloceleste in cucina} Vellutata di porro

Tutti sanno che non amo le verdure (ed in particolare, le zucchine). La scorsa settimana, però, a cena dalla mia amica Linda, ho scoperto la vellutata (la classica zuppa) di porro, patate e zucchine. Ed è stato subito amore al primo assaggio...

photo - ombrellocelesteapoisbianchi
Ecco la ricetta, semplice e veloce.
Ingredienti:
2 porri grandi
3 patate
1 zucchina
sale
olio di oliva extravergine

Lavare i porri e tagliare a rondelle. Pelare le patate e tagliare a tocchetti. Lavare la zucchina e tagliare anch'essa a rondelle. Sistemarle in una pentola con acqua, fino a coprirle. Fare bollire per circa 20 minuti fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben cotti.
Lasciare raffreddare e poi frullare il tutto (con un po di acqua di cottura).
Aggiungere sale e olio quanto basta.. (e anche qualche crostino, ovviamente).
{ombrelloceleste in cucina} Vellutata di porro {ombrelloceleste in cucina} Vellutata di porro Reviewed by Katia on marzo 02, 2014 Rating: 5

2 commenti

  1. Adoro le vellutate! Per me è anche un ottimo modo per far mangiare le verdure ai miei bimbi! Di solito io le rendo un po' più gustose aggiungendoci qualche cucchiaio di ricotta da far "sciogliere".
    Proverò anche questa versione! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow! grazie a te, koko, per l'idea della ricotta!! :) ci proverò sicuramente ad aggiungerla!!
      buona settimana!!

      Elimina

disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.