Pensieri confusi (e l'Ambra Angiolini de' noantri!)

.. da bambina sognavo di diventare una sorta di Ambra Angiolini e di condurre un programma tipo Non è la Rai con tanto carpettina di cartone da conduttrice e un simil microfono-auricolare, costruitomi da mio padre e parlavo parlavo parlavo...
.. di questi sogni sono rimasti i capelli ricci a caschetto e la parlantina... parlo ancora tantissimo. Faccio parlare i muri e le persone timide. Sogno ancora tanto. E scrivo atti. Compro mille smalti dalle mille sfumature di rosa. E di rosso. Compro ombretti. Sempre troppi e mai troppo diversi tra loro. Sogno di avere le mie amiche vicino e non a 500 km di distanza. Non amo andare in discoteca, ma quando ci vado vorrei poter ballare musica disco anni '70 o truzza anni '90 e non oscillare al suono di una pallosissima musica lounge. Vorrei risposarmi mille volte per riprovare altri mille vestiti da sposa. Non sopportavo Joey Potter ma tutte le volte che rivedo Dawson's Creek piango. 
Sogno pomeriggi fatti di una tisana, un libro, il mio divano e il mio plaid maculato grigio tanto chic regalatomi dalla nonna di marito E. che poi è anche un po' la mia. Poi, però, penso di essere fortunata a non avere pomeriggi così.. ma dal mio ufficio io continuo a sognarli ancora un po'.. 

photo - tumblr

photo - listofimages

photo - tumblr

Pensieri confusi (e l'Ambra Angiolini de' noantri!) Pensieri confusi (e l'Ambra Angiolini de' noantri!) Reviewed by Katia on gennaio 15, 2014 Rating: 5

4 commenti

  1. Ciao Katie, lo sai che nemmeno io sopportavo Joey Potter...
    Buon proseguimento di settimana...
    Un abbraccio
    Clo

    http://redshoesforbreakfast.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jen era decisamente la mia preferita!
      ciao Clo!, buona settimana a te!
      un bacino

      Elimina
  2. Come ti capisco! Anche io sogno, sogno tanto tanto ad occhi aperti, fin da piccola! (io sognavo di essere la Pausini ahahahah!) di smalti e ombretti ho dovuto farne una cernita perchè nel corso degli anni ho veramente esagerato, potessi le mie amiche vorrei vederle tutti i giorni, sogno anche io una tazza bollente, ma di latte e cacao, in un cafè parigino, su una poltrona con le lucine che scaldano tutto... Sogno, semplicemente!
    Un bacione!
    Life, Laugh, Love And Lulu
    Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. almeno la Pausini era un "po'" più intonata!! :D
      un pomeriggio ci troveremo a Parigi, a sorseggiare deliziose bevande immerse in un'atmosfera luccicante, in un meraviglioso cafè a Montmartre!! ;)
      un abbraccio!!!

      Elimina

disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.